giovedì 30 aprile 2015

Luci e ombre, il male dell'anima

Vorrei che il cielo fosse senza nuvole
e la tua mente sgombra dai fantasmi che la popolano.
Non  lasciarti imprigionare dal tuo male,
ascolta il tuo cuore,
lui non tace,scandisce i rtimi della vita,
affinchè tu possa coglierne il significato.
Ti tendo la mia mano, non rifiutarla,
è un gesto d'amore,d'amore per te.
L'affetto che ti si dà è quello fatto
anche da tanti no,
solo per te, solo per il tuo bene.

E luci ed ombre si alternano,
in un intreccio grigio,
i raggi del sole faticano ad oltrepassarlo,
il male dell'anima pone il suo scudo,
e non sempre si riesce ad infrangerlo.
male dell'anima

giovedì 26 marzo 2015

AMORE NEL TEMPO

Ci scambiavamo i nostri pensieri,tutti e due avevamo un disperato bisogno di comunicare.
 Le nostre parole erano come gocce di pioggia che cadono su una pianura arida,
dove l'erba, con il tempo si era seccata"(R. Battaglia)


amore e tempo
Cosi' ci siamo innamorati, e ,anche se il tempo e la vita hanno modificato il senso del nostro vivere insieme,
siamo sempre uniti nell'affrontare i tanti ostacoli che il destino ci ha riservato in questi anni, in questi giorni...(G.L.)

mercoledì 25 marzo 2015

A MIA MADRE

Ti cerco tra le rughe del cuore,
il tempo non cancella le ferite,
le parole che non ti ho detto
affollano la mia mente...

confuse e irruenti mi assalgono,
come le onde di un mare in tempesta
che circondano una barca,
sbattono contro i suoi fianchi,
e ...barcollo....senza più certezze...

E in questi giorni i pensieri si rincorrono,
spaziano nel tempo e riportano la memoria
al tempo che fu, ricordi lontani di attimi felici,
vissuti con la spensieratezza dell'età giovanile.
Perchè i momenti così non devono essere dimenticati.

E se chiudo gli occhi sento un abbraccio che mi scalda,
adesso prendi la mia mano,
stringila forte,
portami lontano,
dove il tempo non  fugge !

 Quanto amore mi hai dato,
ed io non ti ho mai ricambiata
in egual misura......
L'egoismo di un figlio non conosce misure,
comprende solo quanto è troppo tardi,
nessuno può insegnare, spetta a noi imparare !
mamma

 Forse il tempo guarirà le ferite,
e nel cuore rimarranno solo cicatrici,
quelle dei ricordi,dei rimorsi,
del potevo fare di più....

Ti penso lassù dove forse hai trovato
un po' di pace, un po' di amore...

giovedì 12 marzo 2015

FRAMMENTI DI EMOZIONI

Vedere un mondo in un granello di sabbia
e un paradiso in un fiore selvatico,
tenere l'infinito nel palmo della mano
e l'eternità in un'ora. (William Blake)


La bellezza delle cose esiste
nella mente di chi le contempla. (David Hume )


Fu nel cuore dell'inverno che potei vedere:
dentro di me albeggiava un'invincibile estate.(Albert Camus)

emozioni in frammenti



mercoledì 25 febbraio 2015

RICORDI

Ricordi , attimi fuggenti che ti accarezzano l'anima.
L'onda delle emozioni ti avvolge,
eleva il tuo cuore,
e poi ti abbandona pian piano.


Il tempo scandisce il ritmo della vita,
solitario il tuo essere percepisce l'ineluttabilità
degli eventi.
Nutri te stesso con la memoria,
i ricordi ,panacea per lo spirito.

lunedì 5 gennaio 2015

OMAGGIO A PINO DANIELE CON IL TESTO SCRITTO DA MASSIMO TROISI

Tu stive 'nzieme a n'ato
je te guardaje
primma 'e da' 'o tiempo all'uocchie
pe' s'annammura'
già s'era fatt' annanze 'o core.
A me, a me
'o ssaje comme fa 'o core
a me, a me
quann' s'è annamurato
. Tu stive 'nzieme a me
je te guardavo
comm'è succiesso, ammore
ca è fernuto
ma je nun m'arrenn'
ce voglio pruva'.
Je no, je no
'o ssaje comme fa 'o core
je no, je no
quann s'è sbagliato.


Tu stavi assieme ad un altro,
io ti guardavo ,
prima di dare il tempo agli  occhi 
per innamorarsi
già si era fatto avanti il cuore.
A me, a me 
lo sai come fa il cuore
a me, a me
quando si è innamorato.
omaggio a pino danieleTu stavi assieme a me
io ti guardavo
come è successo,amore
che è finito
ma io non mi arrendo
ci voglio provare.
Io no,io no
lo sai come fa il cuore
io no,io no
 quando si è sbagliato.