lunedì 12 novembre 2012

MASSIMO IMPERATO


" Nun è maje scuro 'o mare
manche si 'a notte 
s'è arrubbate 'e stelle 
e 'a luna s'arreposa quieta
areta all'orizzonte......"


Massimo Imperato è nato a Perugia , i suoi genitori sono napoletani.
Ha vissuto a Torre del Greco per poi trasferirsi a Rimini dove vive con la sua famiglia , lavora a Milano.

" Stasera in cesti di paglia
donami cristalli dorati.
Accendi i profumi di incensi
ad indicarmi il sentiero.
Ti cerco impossibile amore
in luoghi nascosti da fiori,
sotto piume d' airone rosate,
dietro le cime innevate.
Mai luogo sicuro e nascosto
lo scandalo potra' custodire
di un tenero bacio rubato
sfiorando le dita tremanti.
Stanotte per grande magia
potremo bruciare il segreto.
Ti trovero' nel mio sogno
che sogna di vivere il tuo.
Ti prego non schiudere gli occhi
durante il notturno cammino.
I sogni si incontrano sempre
finche' vorrai avermi vicino."


1 commento:

  1. Mi onora essere incluso in un blog dove figurano poeti di enorme spessore che certamente arrivano al cuore dei lettori con maggiore intensità.
    Grazie di cuore.

    RispondiElimina